Home Educational Center

Asa Dental Educational

Un vero professionista si aggiorna continuamente.
Percorso formativo 2018

Prof. Massimo De Sanctis
Dott. Fabio Carboncini
Dott. Francesco Zuffetti
Dott. Matteo Capelli
Prof. G.A.E. Santarelli
Dott.ssa Bruna Zoppi
X MEMORIAL MICHELE CAGIDIACO
Dal 2/2/2018 al 3/2/2018

Il Programma

“Il trattamento delle recessioni gengivali multiple, tra estetica e biologia” (Prof. De Sanctis)

“Il trattamento protesico del paziente bruxista: dalla diagnosi al mantenimento“ (Dott. Carboncini)

Perchè gli impianti post-estrattivi creano tanto interesse ma tanto timore? Analisi critica dei fattori di rischio (Dott. Zuffetti/Capelli)

Organizzazione della chirurgia ambulatoriale odontoiatrica. Linee guida per il Team (Prof. Santarelli / Dott.ssa Zoppi)

CONDIVIDI
Dott.ssa Marzia Segù
ODONTOIATRA NELLA MEDICINA DEL SONNO
17/11/2018

Come evitarli, come prevenirli, come gestirli.


I disturbi del sonno in odontoiatria hanno una rilevanza significativa, per quanto riguarda in particolare il bruxismo e la sindrome delle apnee ostruttive nel sonno.
La sindrome delle apnee ostruttive nel sonno (OSAS) e il russamento abituale e cronico, come suo sintomo clinicamente rilevante e spesso come fase iniziale di una malattia che tende poi nel tempo a peggiorare, costituiscono un problema sia medico che sociale di crescente rilevanza nella comunità medico-scientifica. L’OSAS di per se costituisce un fattore di rischio per i disturbi cardio- e cerebro-vascolari e per l’ipertensione arteriosa, e come tale va diagnosticata e possibilmente trattata nel modo più adeguato per ogni singolo paziente. Fra le misure terapeutiche utili, negli ultimi anni hanno progressivamente raggiunto un loro spazio rilevante gli apparecchi ortodontici endoorali, come misura meccanica adatta a trattare pazienti con OSA di non grave entità o che non tollerano presidi ventilatori meccanici notturni (come la CPAP) oppure che scelgono un tipo di trattamento non invasivo per eliminare anche solo il russamento.

Scarica PDF
CONDIVIDI
Karen Chavushian
Roberto Barone
Anastasya Smolyakova
Maurizio Sedda
Denis Yakovlev
Fabrizio Nanni
Erik Cocchetti
Marianna Cozzolino
StyleItaliano
Innovazioni tecnologiche in odontoiatria
24-25 novembre 2018
In Kazan, Russia, si terrà il congresso dentistico italo-russo "Innovazioni tecnologiche in odontoiatria", dal 24 al 25 novembre 2018.
I migliori medici sia italiani che russi. Ospite speciale: StyleItaliano.
CONDIVIDI
EVIDENCE BASED DENTISTRY
EVIDENCE BASED DENTISTRY: AROUND THE TMJ
Dal 24/3/2018 al 6/10/2018
I corsi:
 Prof. Daniele Manfredini (24/3/2018)
 Acta Team vs Italy (21/4/2018)
 Prof. Carlo Poggio(26/5/2018)
 Prof. Daniele Manfredini 6/10/2018)
CONDIVIDI
Prof. Daniele Manfredini
GUIDA PRATICA ALL’IMAGING DELL’ARTICOLAZIONE TEMPOROMANDIBOLARE
24/3/2018

Il Programma

Anatomia dell’articolazione temporomandibolare: implicazioni “gnatologiche”

Imaging dell’articolazione temporomandibolare

Correlazione tra imaging e sintomi clinici

La prescrizione efficace: quando “vedere” cambia il piano di trattamento?

CONDIVIDI
Prof. Manfredini
Prof. Lobbezoo
Prof. Wetselaar
Prof. Aarab
Dott. Segù
Dott. Guarda
Dott. Marchese
DENTISTRY AND SLEEP: FROM TOOTH WEAR TO APNEA
21/4/2018

Il Programma

Concetti generali di medicina del sonno odontoiatrica (Prof. Manfredini)

Il bruxismo nel 2018: “disorder” o “behavior”? (Prof. Lobbezoo)

Management dell’usura dentale nello studio odontoiatrico (Prof. Wetselaar)

Mandibular advancement devices (MAD) dalla ricerca alla pratica (Prof. Aarab)

L’ortodonzista e l’apnea nel piccolo paziente (Prof. Segù)

Apnea del sonno: cosa devono imparare gli odontoiatri dalle altre specialità (Prof. Guarda/Marchese)

CONDIVIDI
Prof. Carlo Poggio
LA RELAZIONE CENTRICA: DA DOGMA MEDICO A TECNICISMO DOGMATICO
26/5/2018

Il Programma

Relazione centrica e terapie protesiche: quando è utile?

Relazione centrica e piani di trattamento interdisciplinari: quando può servire valutarla

Relazione centrica e “asse cerniera”: non ruota “eppur si muove” in modo utile

Un’interpretazione possibile della dinamica mandibolare quando si rileva la relazione maxillomandibolare a livello articolare

CONDIVIDI
Prof. Daniele Manfredini
LETTURA RAGIONATA DELLA LETTERATURA SU TMD E BRUXISMO: UNO SPECCHIO DELLA CLINICA
6/10/2018

Il Programma

I fondamenti della Evidence-Based dentistry: cosa può e cosa non può dare

Lettura ragionata della letteratura sui TMD: uno specchio della clinica

Lettura ragionata della letteratura sul bruxismo: uno specchio della clinica

Evidenza clinica vs evidenza scientifica

CONDIVIDI
Video Educational

Asa Dental Educational Center, professionisti per formazione


Questo sito è destinato esclusivamente a operatori professionali e riporta dati, prodotti e beni sensibili per la salute e la sicurezza del paziente. Pertanto, per visitare il sito, dichiaro di essere un operatore sanitario.